COME UN GRANCHIO, con gli occhi volti sia avanti che indietro. (Quasi) poesia per il nuovo anno, di Manuel Coletti

You may also like...

1 Response

  1. ciao ha detto:

    bellissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *